La truppa degli Under 20 rimane incollata alla zona che conta

Doppio incontro ravvicinato per i nostri U20. Ce ne parla Saidou Songnè. Intanto lunedì sera i nostri, sempre al “PalaUsmi” di via Lucca (ore 21), chiudono il ciclo di cinque incontri interni consecutivi contro Lendinara.

USMI-DOLPHINS 79-82 (12-26, 28-51; 52-62). USMI: Bassan 26, Busa’ 3, Celentano 1, Cisotto 8, Costa 18, Galligioni, Granziero, Marangon 11, Mazzucato 2, Prosdocimo 2, Sinigaglia 2, Songne’. All. Pellecchia – Satalic (tl 15/28); tiri da tre 4/14 (3 Costa, 1 Marangon). 

DOLO: Tognana 25. Note: antisportivo Dal Corso; tecnico coach Dolo e panchina Usmi; espulso Cisotto.

Dopo il ritorno delle vacanze natalizie, si gioca subito contro Dolo con cui all’andata abbiamo perso 54-42. Una bella squadra, sotto i punti di vista di attacco e della difesa, infatti nel primo quarto ci è mancata la concentrazione in campo: Dolo, con la buona preparazione, segna subito in contropiede e si va sotto di un parziale di 12 al 26. Nel secondo quarto, abbiamo provato ad eseguire uno schema ma non è andato a buon fine; abbiamo fatto troppi errori nei tiri da sotto e da fuori; coach Pellecchia ha chiamato time-out per costruire meglio il gioco e soprattutto la difesa e per le troppe palle perse, ma purtroppo non siamo riusciti a stare in campo ancora ben concentrati ed è finito con un altro parziale di 16 a 25 all’intervallo. Arrivati in spogliatoio, il coach ci ha dato la grinta per cercare di vincere la partita. Ritornati in campo, ad inizio del terzo quarto abbiamo iniziato a giocare meglio grazie alla nostra buona difesa e siamo riusciti a recuperare con parziale di 24 a 11. Nell’ultimo quarto, cercavamo di fare il nostro meglio e sorpassare la squadra avversaria ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta ed abbiamo perso 79 a 82. Una buona prova da parte di Carlo Bassan, che ha segnato ben 26 punti, e di Pippo Costa con 18 punti.

USMI-BAM 69-61 (14-13, 23-25; 41-40). USMI: Bassan 16, Busa’, Celentano, Cisotto 14, Costa 21, Granziero, Marangon 6, Mazzucato 4, Prosdocimo, Sinigaglia 6, Songne’ 2. All. Pellecchia – Satalic (tl 19/30); tiri da tre 4/16 (Sinigaglia, Bassan, Costa e Marangon). 

BAM: Soranzo 16.

Dopo un brutto inizio d’anno, con la partita persa venerdì scorso contro Dolo, lunedì sempre in casa abbiamo incontrato il Bam. Subito all’inizio della partita, gli avversari si sono rivelati pronti sia fisicamente che mentalmente: finisce con un parziale di 14 a 13 che ci ha costretti a stare concentrati in campo per tutto il primo quarto. Nel secondo quarto, giocato punto a punto, siamo stati determinati nel gioco e nei tiri da fuori ma si è concluso 9 a 12 per la squadra avversaria. Usciti dagli spogliatoi con un spirito ancora più determinato, nel terzo quarto riuscivamo ad avanzare con i contropiedi veloci e tiri da fuori concludendo così 18 a 15 il quarto. Ultimo quarto molto combattuto: la squadra avversaria ci dava filo da torcere senza un minimo di respiro, ma nonostante ciò avviene il sorpasso a nostro favore che con la grinta abbiamo vinto la gara con il risultato di 69 a 61. Pronti per la prossima, che si giocherà in casa con Lendinara!

Scrivi il tuo commento


U.S. Madonna Incoronata Basket | via Siracusa 52, 35142 Padova
email: info@usmibasket.it

USMI_Logo 1