Dolce e amaro per l’Under 18 USMI

Domenica 21 ottobre
Palestra I.T.I.S.EUGANEO
Pallacanestro Redentore Este 72 -USMI 56

Di Stefano Prosdocimo.

Dopo l’esordio positivo con una bella vittoria ottenuta contro l’Energy Basket, i ragazzi dell’Under 18 incassano la prima sconfitta stagionale in trasferta contro il Redentore Este, risultato che porta con sé un po’ di rammarico per una prestazione non delle migliori contro un avversario che però di fatto ha ampiamente meritato il successo.

Nonostante il punteggio finale dica 72-56, la partita è stata tutt’altro che a senso unico: partono forte i padroni di casa che impongono subito il loro gioco rapido e incisivo, fatto di una veloce circolazione di palla per liberare tiratori molto precisi. Faticano ad ingranare i nostri che, pur sbagliando molto individualmente, rimangono agganciati alla partita grazie a una buona difesa e a discrete azioni corali.

I primi due quarti sono scanditi da una superiorità del Redentore non poi così evidente, risulta concreta per l’USMI la possibilità di giocarsela alla pari contro avversari non così forti fisicamente, ma come già detto molto ben organizzati nelle azioni offensive.

Dopo il riposo continua la partita equilibrata vista nei primi due quarti, a tratti c’è la sensazione che i nostri possano passare avanti nel punteggio, cosa che di fatto non accade mai; ma forse proprio nel momento cruciale della partita, vale a dire sul finale del terzo quarto, complice qualche grave errore in attacco e diverse disattenzioni difensive dei nostri beniamini, la squadra di casa prende definitivamente il controllo della partita e si porta ad un vantaggio di oltre 10 punti.

Risulta vano il tentativo di recupero da parte nostra a pochi minuti dalla sirena: si conclude con una bruciante sconfitta dunque la prima trasferta dell’Under 18 contro avversari sicuramente molto solidi e meglio organizzati.

Detto ciò è necessario che la nostra squadra guardi avanti, imparando dagli errori commessi cercando di migliorare sia individualmente sia nel gioco di squadra: la consapevolezza che deve restare è quella che le potenzialità sono tante e con un sodo lavoro in allenamento i ragazzi potranno lottare per vincere ogni partita contro avversari che non sono di un livello troppo superiore: di fatto il campionato è appena iniziato e il tempo per cercare riscatto è molto, l’importante è che l’intenzione sia quella di giocare con grinta e voglia di divertirsi in ogni singolo impegno stagionale.

Parziali: 20-14 16-19 14-12 22-11
Tabellino: Busà 11, Celentano 6, Mazzucato 6, Prosdocimo 6, Sinigaglia 17, Songne 10, Beccaro, Lazzaro, Mazzon, Mellina, Migotto, Carmignotto.

Scrivi il tuo commento



U.S. Madonna Incoronata Basket | via Siracusa 52, 35142 Padova
email: info@usmibasket.it

USMI_Logo 1